Riciclaggio in un'azienda ortofrutticola, otto arresti a Policoro

1' di lettura 21/03/2023 - La guardi di finanza della Compagnia di Policoro ha eseguito un’ordinanza di misura cautelare nei confronti di 9 persone indagate per associazione a delinquere, peculato, riciclaggio ed autoriciclaggio.

Le misure cautelari (quattro carcere, quattro ai domiciliari e un obbligo di dimora) sono state emesse dal gip del tribunale di Potenza su richiesta della Direzione distrettuale antimafia del capoluogo lucano. L'operazione, per la quale sono impegnati 60 militari del Comando Provinciale di Matera con il supporto di un elicottero della Guardia di Finanza della Sezione Aerea di Bari, ha interessato le province di Matera, Milano, Torino, Firenze, Roma, Pescara, Napoli, Bari, Brindisi, Lecce e Catanzaro.

Al centro dell'inchiesta un complesso meccanismo pensato per sottrarre alla futura confisca i proventi delle condotte delittuose delle quali è accusato un imprenditore agricolo di Scanzano Jonico: la sua azienda ortofrutticola è stata posta sotto sequestro dal Tribunale di Potenza dal 12 maggio 2021 con l'accusa di distrazione di risorse finanziarie provenienti da erogazione dell'Agea.






Questo è un articolo pubblicato il 21-03-2023 alle 17:43 sul giornale del 22 marzo 2023 - 36 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dYFA





logoEV
qrcode