SEI IN > VIVERE MATERA > ATTUALITA'
comunicato stampa

La Basilicata al Vinitaly e al Sol & Agrifood con oltre 20 aziende

3' di lettura
16

Diciannove aziende vitivinicole, due consorzi di tutela e cinque imprese olivicole vincitrici del Premio Regionale Olivarum saranno presenti dal 14 al 17 aprile 2024, al Vinitaly e al Sol & Agrifood di Verona, nelle collettive regionali coordinate dalla Direzione generale Politiche agricole, alimentari e forestali della Regione Basilicata, a sostegno delle attività di promozione del sistema agroalimentare lucano.

L’area del Vinitaly, il più importante evento internazionale vitivinicolo B2B, con la presenza di 30 nazioni e di importatori e buyer qualificati provenienti da diversi paesi del mondo, è stata allestita insieme al Consorzio di Tutela dell’Aglianico del Vulture e si estende su 300 mq nel padiglione 11 Stand E5 per accogliere i desk delle imprese vitivinicole lucane partecipanti, tra cui: Consorzio di Tutela e Valorizzazione della DOC Terre dell'alta Val D'Agri; Consorzio di Tutela dell’Aglianico del Vulture; Cantina di Venosa; Agricola Strapellum di Rapolla; Alovini di Genzano di Lucania; Eleano di Ripacandida; Azienda Agricola Donato D'Angelo di Rionero in Vulture; Battifarano di Nova Siri; Cantina La Luce di Ginestra; Cantine Re Manfredi di Venosa; Casa Maschito di Maschito; Colli Cerentino di Rionero in Vulture; Cantina Madonna delle Grazie di Venosa; Masseria Cardillo di Bernalda; Feudi Porsia di Bernalda; Tenuta Le Querce di Barile; Tenuta i Gelsi di Rionero in Vulture; Terra dei Re di Rionero in Vulture; Tenute La Gala di Venosa e Vitis In Vulture di Lavello.

Verso la Basilicata è il motto che invita a scoprire le destinazioni enoturistiche lucane per vivere esperienze in cantina, degustare vini DOP e IGT, e per conoscere da vicino la cultura, la storia, le tradizioni delle produzioni vitivinicole del territorio. Ad accompagnare questo di percorso di valorizzazione dell’enoturismo, sarà presente nello spazio istituzionale con una postazione multimediale la Fondazione Enrico Mattei per la promozione del progetto Cantine 360°, offrendo con visori per realtà virtuale il Virtual Tour 3D che consente di esplorare in modo immersivo i vigneti che ricamano il paesaggio lucano, gli spazi interni delle cantine che custodiscono i pregiati vini, il reparto imbottigliamento e le sale degustazione.

Negli stessi giorni, al Sol&Agrifood, il più grande salone internazionale dell’Olio Extravergine di Oliva, i vincitori del Premio Regionale Olivarum, dopo la partecipazione gratuita offerta dalla Regione Basilicata al Cultural, Festival della Cultura Alimentare a Matera, saranno presenti nella collettiva lucana allestita nella tensostruttura Area C Stand 1 per la promozione degli oli lucani di eccellenza. Tra le aziende partecipanti: RaraNatura di Acerenza, prima classificata; Oleificio Trisaia di Rotondella, seconda classificata; azienda agricola Ciciddo di Matera, terza classificata. Tra i menzionati, arrivati al primo posto nelle rispettive categorie, saranno presenti: Azienda agricola Marvulli Vincenzo di Matera per Biologico, Azienda Agricola Carriero Filomena di Montescaglioso per Monovarietale. Tra i vari eventi in programma, domenica 14 aprile, l’assegnazione del Premio Angelo Betti Benemeriti a un’azienda lucana che si è contraddistinta per aver saputo promuovere e valorizzare la coltura vitivinicola, e una degustazione degli oli lucani di eccellenza offerta alle 13.00 nell’area assaggi SOL, condotta da Giulio Scatolini.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-04-2024 alle 19:30 sul giornale del 10 aprile 2024 - 16 letture






qrcode